Chi Siamo


La Cooperativa Sociale LabCom

LabCom è una cooperativa sociale riconosciuta spin-off accademico dell’Università degli Studi di Firenze.

Nasce dalla collaborazione di un gruppo di psicologi di comunità che provengono sia spinoffapprovatodall’ambiente accademico che da quello professionale.

LabCom offre servizi, consulenze e prodotti per interventi community based rivolti a comunità locali, organizzazioni, gruppi e singoli.

La nostra mission è quella di:

  1. Fornire ai clienti le soluzioni e i prodotti derivanti dalle metodologie e dagli strumenti scientifici propri della psicologia sociale e di comunità.

  2. Promuovere il benessere psicologico della persona e della collettività attraverso attività di informazione, formazione, ricerca, prevenzione ed intervento.

  3. Favorire l’Empowerment dell’individuo e del gruppo, oltre alla loro piena integrazione all’interno dei contesti di appartenenza, stimolando le possibilità e le capacità di scelta autonoma e consapevole.

  4. Promuovere lo sviluppo di reti sociali finalizzate al miglioramento della qualità della vita.

  5. Favorire lo sviluppo positivo dei gruppi sociali e delle loro potenzialità.

  6. Promuovere i processi di disintermediazione e di accesso diretto alle risorse di supporto, anche attraverso l’uso innovativo delle tecnologie della comunicazione e dell’informazione.

Le persone

Lo staff è composto da un team di giovani professionisti che operano nell’ambito della psicologia di comunità.

Ogni socio, oltre ad essere esperto in vari ambiti applicativi della psicologia di comunità, è portatore di altre esperienze, quali la psicoterapia, la formazione, la progettazione, il management aziendale e la cooperazione internazionale. Il team si propone di valorizzare, integrandole, le competenze e le esperienze provenienti sia dall’ambito accademico che da quello della professione nel privato, nel privato sociale e negli enti pubblici.

Laura Remaschi – Presidente del Consiglio di Amministrazione

laura

Psicologa e psicoterapeuta a indirizzo umanistico esperienziale. E’ dottore di ricerca europeo in psicologia sociale e di comunità. Ha realizzato il suo dottorato di ricerca-azione sull’uso dei metodi creativi, quali photovoice per favorire lo sviluppo di empowerment e senso di comunità negli adolescenti. E’ esperta in teorie e tecniche di gestione di gruppo e strategie di attivazione partecipative. E’ consulente psicologico in tre istituti secondari di secondo grado di Firenze e Prato. E’ docente a contratto presso la scuola di Psicologia del Dipartimento di Scienze della Formazione e psicologia dell’Università di Firenze. Ha scritto e realizzato vari progetti finanziati dall’Unione Europea tra i quali, ricerca-azione svolta nel 2012-2013; “Solaris”, azione 4 di “Sustinem Copii” progetto di cooperazione finanziato dalla Regione Toscana in Romania volta al de-instituzionalizatione di orfanotrofi, 2005-2006; e progetto “OUTinOUT”, (SOLO / 2012 / JPEN / AG / 2936), Gramps, (Promoting quality of social services of general interest VP/2008/004) finalizzato alla valutazione dei servizi rivolti agli anziani, attraverso l’analisi di focus group realizzati a anziani, familiari e operatori in Italia, Olanda, Romania.


Fausto Petrini – Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione

fausto

Psicologo, Dottore di Ricerca in Psicologia di Comunità e tecniche di ricerca qualitative, Professore a contratto per il corso di “Esercitazioni in psicologia sociale, del lavoro e delle organizzazioni” all’interno della Scuola di Psicologia dell’Università di Firenze. Ha maturato un’esperienza approfondita nella gestione di gruppi di lavoro e di formazione, come anche nelle dinamiche partecipative di coinvolgimento di cittadini e stakeholders. Esperto di dinamiche di auto-aiuto (è da 3 anni membro del comitato scientifico dell’Associazione Coordinamento Toscano dei Gruppi di Auto Aiuto), ha collaborato con servizi sanitari nel campo dell’alcologia e della salute mentale, sia per progetti di riorganizzazione interna delle equipe, sia per la valutazione dei servizi offerti. Ha competenze certificate nel campo della progettazione a livello europeo. Per LabCom svolge incarichi di progettista, ricercatore e formatore, in particolare è formatore nel progetto “Toscana da Ragazzi” e Project Manager del progetto “Spiders”.

Elisa Guidi – Consiglio di Amministrazione

elisa

Psicologa, Ph.D. student in Sistemi Complessi e Dinamica Non Lineare presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, dove si sta dedicando alle analisi delle dinamiche sociali in ambiente virtuale. Si occupa di interventi di promozione della salute, dell’empowerment e della resilienza, in particolare nell’ambito della violenza di genere. Ha in attivo collaborazioni internazionali con il Dipartimento di Sessuologia dell’Université du Québec à Montréal (Canada) e il Dipartimento di Psicologia Sociale dell’Università di San Paolo (Brasile). È cultore della materia “Empowerment di Comunità e Metodi Qualitativi di Ricerca” e fa parte del gruppo di lavoro “Psicologia e Salute di Genere” dell’Ordine degli Psicologi della Toscana e dell’unità di ricerca “Pedagogia e Psicologia di Genere” e “Ricerca e Azione per il benessere psicosociale” del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze.

Moira Chiodini – Socia


moira

Psicologa e Psicoterapeuta, responsabile del Centro di Terapia Strategica di Firenze, docente della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Breve Strategica e ricercatrice presso l’istituto di Formazione e Ricerca Centro di Terapia Strategica di Arezzo. È consulente di enti pubblici e del privato sociale per la progettazione e implementazione di progetti di prevenzione e promozione della salute. Ha collaborato con aziende in vari progetti di promozione della salute.

Eleonora Moscardi – Socia

eleonora

Psicologa, PhD in Psicologia Sociale e di Comunità. Si è occupata di studi sugli stili di vita giovanili ed i comportamenti a rischio, relativi in particolare al consumo di sostanze legali e illegali. È esperta nella gestione di servizi di bassa soglia rivolti a persone in condizione di marginalità sociale, con interventi volti alla strutturazione di percorsi di potenziamento dell’empowerment individuale e alla costruzione di reti territoriali. Si occupa inoltre del coordinamento di servizi rivolti a migranti, richiedenti asilo e rifugiati, con percorsi volti all’accoglienza, all’acquisizione dell’autonomia e all’inclusione sociale, in stretta collaborazione con gli Enti Locali e le altre Istituzioni coinvolte.

Nicolina Bosco – Socia

nicolina

Nicolina Bosco, Psicologa e Ph.D. Student in Psicologia di Comunità presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, si occupa di promozione dell’empowerment e della salute mentale nei contesti scolastici con un focus specifico sullo stigma tra pari e sul self-stigma in base alle differenze di genere.
Durante la sua formazione accademica ha svolto attività di peer tutoring nei confronti degli studenti diversamente abili e ha collaborato con un Servizio di Salute Mentale dell’area fiorentina, con il quale collabora tuttora, inserendosi nei percorsi di ricerca-azione realizzati nella comunità locale. Fa parte dell’Unità di Ricerca “Ricerca e Azione per il benessere psicosociale” del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia ed è Cultore della materia in “Psicologia dei gruppi e di comunità”.
Ha acquisito esperienza internazionale tramite soggiorni di studio presso l’Università Diderot Paris 7 (Parigi, Francia) partecipando al programma di mobilità studentesca Erasmus, e soggiorni di ricerca presso la Georgetown University (Washington, D.C., USA).

Camillo Donati – Socio

camillo

Camillo Donati, psicologo, laureato in psicologia con una tesi sulla partecipazione socio-politica degli studenti universitari. Collabora a vario titolo con il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia di Firenze, presso cui svolge attività di ricerca unendo l’interesse per le tematiche caratterizzanti la Psicologia di Comunità alle nuove tecnologie e alla Psicologia dei Social Network, insegnamento di cui è attualmente Cultore della Materia. Ha avviato collaborazioni con la National Louis University di Chicago, università presso cui ha svolto un semestre di tirocinio. Si occupa prevalentemente di processi partecipativi in un’ottica di Psicologia di Comunità, con particolare riferimento ai processi di empowerment giovanile. Dal 2015 fa parte del servizio di Orientamento e Job Placement dell’Università degli Studi di Firenze.

Cristina Cecchini – Socia

cristina

Cristina Cecchini, Psicologa, sta conducendo il Dottorato di ricerca in Ingegneria dell’Informazione, curriculum di Dinamica Non lineare e Sistemi Complessi. Si occupa di comportamenti a rischio, soprattutto inerenti l’ambito adolescenziale, ed ha approfondito il tema dell’autolesionismo in adolescenza, avviando una collaborazione con l’Università di Palo Alto e con il team di ricerca “Sibric.it”, vincitore nell’ambito del programma europeo “Daphne III (2007-2013)”. Si è inoltre occupata di nuove tecnologie, approfondendo lo studio di fenomeni sociali in comunità virtuali. È cultore della materia in Psicologia dei Gruppi e di Comunità e fa parte dell’Unità di Ricerca “Ricerca e Azione per il benessere psicosociale” del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze. Attualmente collabora con i servizi di Orientamento e Job Placement dell’Università di Firenze.

Patrizia Meringolo – Socia volontaria e Comitato Scientifico

patrizia

 Professore Ordinario di Psicologia di Comunità presso l’Università degli Studi di Firenze, è stata Coordinatrice di Progetti del FSE sui comportamenti giovanili a rischio in contesti di divertimento, e Coordinatrice per il Dipartimento di Psicologia del Progetto PROGRESS sulle reti di sostegno degli anziani. Ha coordinato inoltre ricerche promosse da Enti Pubblici e di Terzo Settore. È Responsabile di molti Accordi di Internazionalizzazione dell’Ateneo fiorentino. Fa parte di Associazioni Scientifiche tra le quali si ricordano la Società Italiana di Psicologia di Comunità (di cui è Presidente), European Community Psychology Association, European Health Psychology Society, SCRA-Society of Community Research and Action. È stata la proponente dello spin-off.

Carlo Volpi – Socio volontario e Comitato Scientifico

carlo

Psicologo di comunità, professionista dello sviluppo del capitale umano sia in contesti aziendali che in programmi di Cooperazione Internazionale. Ha coordinato progetti di ricerca azione ed è autore di contributi scientifici sui temi dell’empowerment e benessere psicosociale nelle organizzazioni e nelle comunità. Ha assunto ruoli direttivi nelle società di formazione e consulenza. È stato Business Angel di start up nel programma Firenze Crea Impresa. E’ attualmente Team Leader del programma europeo di sostegno e assistenza tecnica al Consiglio delle Ricerche e della Tecnologia della Giordania.